Teatro (10)

Piuttosto che scrivere delle note introduttive sui contenuti della stagione teatrale sento di dover esprimere gratitudine agli artisti che si avvicenderanno sulla scena e manifestare per essi un ritemprante senso di stupore. Gratitudine per un lavoro, quello teatrale, che sostengono controcorrente e raccontano in controtendenza, dimostrando coraggio, follia e passione. Perché nel medioevo contemporaneo che stiamo attraversando nemmeno l'oscurantismo dichiarato viene inflitto agli operatori del settore. Gli si infliggono piuttosto ottuse normative massificanti, mascherate da subdole utopie d'unione, sottraendo invece la scena, per l'onanistico e perverso desiderio di esibirsi di pochi, pochissimi, al pari o peggio di buffoni, giullari e cortigiani fuori tempo. Ostinazione bruta? Accanimento inutile? Edonismo vano? No. Solo vocazione alta di una fede altra. Esigenza innata di porgersi domande per rinnovarsi le risposte, reinterpretandone riflessioni esistendo nell’arte. Ritemprante senso di stupore per la capacità catartica del dono che essi incarnano nel sacrificio vero del qui ed ora, stillandosi in brandelli di poesia carnale. Perché da tempo si è capito che il mercato della paura ci vuole dipendenti anaffettivi, nutriti da farmaci mediatici, per renderci consumatori complici, sedati nei recinti di cemento. E dunque in controtendenza, con coraggio con follia e con passione, si può dire che il teatro si trovi oltre la resistenza bellica, al di là delle trincee invisibili, contro la bugiarderìa al potere e dopo il fallimento osceno del capitalismo ottuso. Con questo manifesto di puro ossequio al teatro vi invito ad interpretare al meglio il vostro ruolo di pubblico cosciente e critico, elemento essenziale a cui tutte le fatiche si rivolgono, a prendere posto con fiducia in questa arena senza sipario, perché il teatro siamo noi e in esso diamo corpo a questa terapia salvifica dell'anima.

Enzo Marangelo

Sabato 29 ottobre 2016 ore 21.00
EXAMLETO - Roberto Herlitzka e Ruggero Cappuccio

EXAMLETO - Roberto Herlitzka e Ruggero Cappuccio

Roberto Herlitzka vincitore del Nastro d'Argento per il Cinema lo scorso anno e del David di Donatello come migliore attore protagonista in Buongiorno notte di Bellocchio, autore di stupende interpretazioni nei film Il rosso e il blu, La bella addormentata, La grande bellezza; Ruggero Cappuccio autore di Fuoco su Napoli...

Location:
Auditorium Centro ASI, via Melito 1 - 83029 Solofra (AV)
Artista/Gruppo:
Teatro Segreto
Sabato 12 novembre 2016 ore 21.00
TRACCIA DI MAMMA -  Scena Teatro

TRACCIA DI MAMMA - Scena Teatro

“Traccia di Mamma” racconta il lento e implacabile tormento di una donna smarrita nel labirinto della sua mente offuscata, una donna alla deriva, schiacciata dalla follia e dalla memoria, da ricordi spesso abbaglianti, dal dolore di una perdita assurda e maledetta, affaticata da un ruolo e da una vocazione, da un’allucinazione che crede vera e reale e in cui continuamente si perde.

Location:
Auditorium Centro ASI, via Melito 1 - 83029 Solofra (AV)
Artista/Gruppo:
Scena Teatro
Sabato 26 novembre 2016 ore 21.00
DISCORSO GRIGIO - Fanny & Alexander

DISCORSO GRIGIO - Fanny & Alexander

“Secondo l’agenzia di stampa ufficiale il Presidente si rivolgerà alla Nazione. Non è certo la prima volta, nella Storia, che un Presidente parla a un Paese. Ecco. Il Presidente parlerà. Cosa c’è di strano? Che accadrà? Chi saprà riconoscer la sua voce capirà.”...

Location:
Auditorium Centro ASI, via Melito 1 - 83029 Solofra (AV)
Artista/Gruppo:
Fanny & Alexander
Sabato 3 dicembre 2016 ore 21.00
JAVIER GIROTTO e AIRES TANGO in Concerto

JAVIER GIROTTO e AIRES TANGO in Concerto

Il gruppo nasce nel 94 da un idea del sassofonista e compositore argentino Javier Girotto, che ispirandosi alle proprie radici musicali e fondendole con le modalità espressive tipiche del Jazz crea un terreno musicale nuovo...

Location:
Auditorium Centro ASI, via Melito 1 - 83029 Solofra (AV)
Artista/Gruppo:
Javier Girotto
Sottoscrivi questo feed RSS

cittadisolofra h100
accademia di teatro
hypokrytes h50